frammenti sparsi di libri scelti · invito alla lettura · Pillole di narrativa

il paese delle prugne verdi

"Un piccolo quadrilatero come stanza, una finestra, sei ragazze, sei letti, una valigia sotto ognuno. Accanto alla porta un armadio a muro, sul soffitto, sopra la porta, un amplificatore. I cori operai cantavano dal soffitto alla parete, dalla parete ai letti, finché non calava la notte. Poi tacevano, come la strada sotto la finestra e… Continue reading il paese delle prugne verdi

Annunci
frammenti sparsi di libri scelti · invito alla lettura · Pillole di narrativa

“l’arte della gioia”

(...) La luce dell'alba, che tanto avevo cercato annaspando nel buio, venne a smerigliare le sagome dei mobili, i libri dello zio Jacopo, che, non più imprigionati in sagome di vetro, ripetevano i loro racconti sereni. (...) da "l'arte della gioia" di Goliardia Sapienza.   Libro pubblicato nel 1998 dopo vent’anni dalla morte dell’autrice in… Continue reading “l’arte della gioia”

frammenti sparsi di libri scelti · invito alla lettura

Gli effetti secondari dei sogni

Da quando sono nata, mi sono sempre sentita al di fuori, dovunque fossi, fuori dall’immagine, dalla conversazione, sfasata, come se fossi la sola a sentire rumori o parole che gli altri non percepiscono, e sorda alle parole che invece sembrano sentire, come se fossi fuori dalla cornice, dall’altra parte di una vetrata immensa e invisibile.… Continue reading Gli effetti secondari dei sogni