Uno schiaffo

Una volta in manicomio una ammalata mi appioppò un sonoro ceffone. Il mio primo istinto fu quello di renderglielo. Ma poi presi quella vecchia mano e la baciai. La vecchia si mise a piangere. «Tu sei mia figlia», mi disse. E allora capii che cosa aveva significato quel gesto di violenza. Di fatto, non esiste…

gli indifferenti

(…) L’indifferenza è il peso morto della storia. L’indifferenza opera potentemente nella storia. Opera passivamente, ma opera. È la fatalità; è ciò su cui non si può contare; è ciò che sconvolge i programmi, che rovescia i piani meglio costruiti; è la materia bruta che strozza l’intelligenza. Ciò che succede, il male che si abbatte…

Caro Michele

“Tu dici che non vuoi sulla tua persona, in questo momento, gli occhi delle persone che ti amano. E’ infatti difficile sopportarli, gli occhi delle persone che ci amano in un momento difficile, ma è una difficoltà che si supera rapidamente. Gli occhi delle persone che ci amano possono essere nel giudicarci estremamente limpidi, misericordiosi…

Fiaba d’amore

«Andavano avanti così, lentamente, senza parlare, nel mondo che si accendeva, e i passanti che incrociavano sul marciapiede si giravano a guardare sbalorditi quei due, un vecchio straccione dai capelli lunghi e dal naso rotto e una meravigliosa ragazza che stavano camminando abbracciati.Se avessero alzato gli occhi al di sopra della città e delle case…

Occhi di cane azzurro

Osservò all’improvviso che la sua bellezza si era disfatta e che ora gli faceva male fisicamente come un tumore o come un cancro. Sì, bisognava abbandonare la bellezza in un luogo qualunque; all’angolo di una strada, in un cantuccio suburbano. o abbandonarla nel guardaroba di un ristorante di seconda classe come un vecchio cappotto inservibile.

Invidia

L’invidia è la religione dei mediocri. Li consola, risponde alle inquietudini che li divorano e, in ultima istanza, imputridisce le loro anime e consente di giustificare la loro grettezza e la loro avidità fino a credere che siano virtù e che le porte del cielo si spalancheranno solo per gli infelici come loro, che attraversano…

Ultimo atto

Ieri l’ultimo atto di una slealtà durata anni, ma il concetto è stato immediatamente riveduto e chiarito nella sua reale funzione. come sosteneva Schopenhauer la slealtà è insita nella natura dell’uomo.  so che un conflitto non è un episodio isolato, ma è in connessione con una storia, con una sua causa, un suo sviluppo, un ambito….

Come eri bello Luigi

E poi mille stradegrigie come il fumoin un mondo di lucisentirsi nessuno.Saltare cent’anniin un giorno solodai carri nei campiagli aerei nel cieloe non capirci niente e aver voglia di tornare da te. Luiigi TencoCassine 21 marzo 1938Sanremo 27 gennaio 1967

Stato di grazia

Che poi cos’è lo stato di grazia? Forse avere a che fare con un bimbo che combatte a cavallo del suo destriero preferito?L’attimo perfetto?

Minuscolo

Elliott Erwitt Oggi è la giornata più malinconica che ho avuto nella mia vita.   Malinconica , non c’è dolore, né disperazione.  Malinconia. Non un episodio depressivo in embrione. Ci sono ricordi ad ogni istante che mi inseguono e purtroppo ogni ricordo sembra più brillante e terso del presente. Il mio bisogno imperante è quello di…